menu
X
CONTATTACI

SOFTWARE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA

Passepartout offre ai propri clienti un servizio di fatturazione elettronica e conservazione digitale, completamente integrato al software gestionale utilizzato. Il cliente si limita esclusivamente alla compilazione della fattura PA e B2B, mentre tutto il processo di gestione dall’applicazione della firma digitale, all’emissione, alla trasmissione direttamente al SDI fino alla conservazione è gestito da Passepartout. I programmi gestionali Passepartout gestiscono inoltre il ciclo Passivo della fatturazione elettronica B2B con la relativa memorizzazione nel magazzino e contabilità.

I software gestionali Passepartout gestiscono tutti gli obblighi inerenti alla Fatturazione Elettronica, ovvero: generazione del file .xml; firma e trasmissione; archiviazione ottica sostitutiva. Il processo di generazione è pienamente integrato nel normale ciclo attivo del programma senza inefficienze, post-elaborazioni o interventi manuali. Oltre ai campi obbligatori previsti dal tracciato XML,la Fattura Elettronica integrata nel software gestionale Passepartout può gestire: righe descrittive nel corpo del documento; allegati; CIG e CUP; lotti; dati pagamento. 
LA NORMATIVA
Le fatture emesse nei confronti della Pubblica Amministrazione devono essere emesse esclusivamente in forma elettronica (riferimenti normativi: Art. 1- Legge n. 244/2007, D.M. n. 55/2013, ecc.). L’obbligo di fatturazione elettronica alla pubblica amministrazione decorre per le operazioni verso Ministeri, Agenzie fiscali, Enti nazionali di previdenza ed assistenza dal 6 giugno 2014, per tutte le altre pubbliche amministrazioni dal 31 marzo 2015. Il documento elettronico deve avere formato .xml, corrispondere ad uno specifico tracciato e deve essere trasmesso alla PA previa apposizione della firma digitale e tramite il sistema di interscambio SDI
Dal 1° gennaio 2017 inoltre, per effetto del D.Lgs. 127/2015, è possibile inviare e ricevere fatture elettroniche tra privati attraverso SDI, proprio come avviene per le Pubbliche Amministrazioni.
In entrambi i casi le fatture elettroniche vanno sottoposte a conservazione digitale entro 3 mesi dalla scadenza del termine di presentazione della dichiarazione dei redditi, per un periodo di 10 anni.
FATTURA PA
Il servizio di fatturazione elettronica All Inclusive proposto da Passepartout risulta essere semplice ed economico ed offre numero vantaggi:
  • Creazione fattura in formato elettronico come previsto dalla normativa
  • Apposizione della Firma digitale della fattura elettronica da Passepartout
  • Invio della fattura elettronica e ricezione delle varie notifiche attraverso l’integrazione con il canale del Sistema di Interscambio (Sdi) dell'Agenzia delle Entrate
  • Conservazione digitale della fattura elettronica e relative ricevute per i 10 anni prescritti dalla normativa vigente
  • Costi contenuti in modalità pay per use: si pagano le singole fatture emesse senza ulteriori costi di attivazione
  • Controllo dello stato di avanzamento direttamente all'interno del software gestionale
  • Gestione dello Split Payment (Finanziaria 2015)
FATTURE TRA PRIVATI
I programmi gestionali Passepartout possono gestire sia il ciclo Attivo sia il ciclo Passivo della fatturazione elettronica B2B.
Il ciclo attivo come per la fattura PA, comprende l’emissione della fattura, la firma e l’invio da parte di Passepartout verso il SDI, la gestione delle varie notifiche (consegnata, accettata, rifiutata, etc.) dall’apposito cruscotto riepilogativo con l’assegnazione delle relative ricevute.
Per il ciclo passivo, la gestione consente di visualizzare ed acquisire le fatture fornitore direttamente dal canale del SDI e di generare ed inviare le ricevute di accettazione o rifiuto; anche in questo caso un cruscotto apposito consente di avere sempre la situazione delle fatture sotto controllo..
E’ disponibile anche l’import automatico delle fatture fornitore sia in Gestione Magazzino, con il relativo carico degli articoli, sia in Gestione Contabilità, con la relativa registrazione di prima nota.
UN'OFFERTA COMPLETA
Servizio di sola conservazione
È possibile effettuare la conservazione digitale tramite il servizio offerto da Passepartout anche di fatture elettroniche già firmate, inviate e accettate dalla Pubblica Amministrazione, ma non ancora sottoposte al processo di conservazione. Per procedere è sufficiente abbinare le Fatture PA emesse alle relative ricevute ed importarle all’interno dei programmi gestionali e procedere con l'invio dei dati.
Attenzione: si ricorda che, per legge, le fatture emesse in formato digitale devono essere archiviate e conservate nel tempo esclusivamente in tale forma, avvalendosi dell’archiviazione digitale.  Il servizio permette di conservare tutti i documenti fiscali memorizzati all’interno dei programmi gestionali.

Servizio di Fatturazione elettronica tramite PEC
È anche possibile tramite i software Passepartout generare il file xml, firmare e inviare la Fattura Elettronica PA e B2B al sistema di interscambio dati (SDI), utilizzando la propria firma elettronica e il proprio indirizzo di PEC. La gestione delle fatture inviate, delle fatture fornitore e delle relative notifiche avverrà, anche in questo caso, tramite un apposito cruscotto presente all’interno del programma gestionali.