menu
X
CONTATTACI

INFORMAZIONI A SUPPORTO DELLE DECISIONI CON IL SOFTWARE BUSINESS INTELLIGENCE!

Il software per la Business Intelligence, PassAnalytics, consente di sintetizzare in modo semplice e veloce, i dati che l’azienda quotidianamente elabora, trasformandoli in informazioni complete e puntuali a supporto delle decisioni strategiche. Le funzionalità di analisi dati soddisfano le esigenze di tutte le tipologie di attività, offrendo analisi multidimensionali, trend significativi, correlazioni tra  fenomeni.
UNO STRUMENTO INDISPENSABILE
Il software business intelligence PassAnalytics analizza efficacemente tutto il processo commerciale, dall’ordine alla logistica, fino alla fatturazione. I movimenti di magazzino possono essere analizzati per categoria di clienti o prodotti, lotto di produzione, data, collocazione geografica del fornitore, taglia o tramite una combinazione multidimensionale di questi o di altri attributi, anche personalizzati.

L’applicativo è quindi un valido strumento utilizzabile dalla Direzione Amministrativa al fine di condurre importanti analisi di tipo aggregato, come le dinamiche di costi e ricavi suddivisi in base al centro, area o commessa, allo scopo di individuare il fatturato contabile riferito a ciascun cliente o fornitore, prevedere la dinamica di entrate e uscite, evidenziando in anticipo eventuali scoperti o eccedenze di giacenza sui conti correnti.

L’Ufficio Marketing potrà inoltre utilizzare il software di business intelligence al fine di individuare i prodotti migliori, monitorare i livelli di marginalità, operando su dati oggettivi che permettono di definire politiche di prezzo o di valutare il lancio di una campagna promozionale. 
ANALISI DATI
L’analisi multidimensionale analizza uno o più fatti d’interesse aziendale da diversi punti di vista, numerici e prospettici. Al fine di ottenere un’analisi razionale ed efficace, nel pieno rispetto di quanto previsto dalle tecniche di datawarehousing, i dati da analizzare vengono organizzati in tanti data mart corrispondenti ai diversi fatti di interesse aziendale: vendite, provvigioni, acquisiti, ordini cliente e fornitore, riordino fornitori matrici clienti e fornitori, inventario, listini, movimenti contabili, flussi di cassa e controllo di gestione. Grazie alla suddivisione in fatti d’interesse, l’utente può creare, da semplici concetti “gestionali” come fatturato, articolo, mese, ecc., interrogazioni multidimensionali prescindendo dalla struttura tecnica del database o dalla conoscenza del linguaggio SQL. L’analisi multidimensionale in PassAnalytics viene realizzata tramite Report Manager, il tool grafico ad elevata interattività che consente la costruzione di report e grafici, combinando liberamente dimensioni (entità che descrivono chi, come e dove di un dato fatto aziendale, es: data, articolo, cliente) e metriche (entità che misurano il fatto dal punto di vista numerico, es: fatturato, quantità, costo) disponibili in ciascun data mart. Creare un nuovo report è semplice: è sufficiente eseguire un doppio clic sulla scheda presente nel navigatore relativa al fatto che si intende analizzare (Acquisti, Vendite, ecc.) e si aprirà la finestra di lavoro, dalla quale si potranno definire gli elementi principali e la struttura del report, le diverse dimensioni e metriche da utilizzare e la loro posizione all’interno della scheda, in particolare:
  • l’Area Colonne permette la visualizzazione del dato nella griglia risultato sotto forma di matrice (gestione pivoting)
  • l’ Area Pagina permette la gestione della paginazione ossia la possibilità di visualizzare un diverso report in ogni pagina
REPORT MANAGER
Ogni report può essere ulteriormente rielaborato al fine di ottenere nuovi risultati: aumentando o diminuendo il grado di dettaglio tramite operazioni di drill up e drill down, aggiungendo nuovi attributi, imponendo filtri necessari ad isolare un fenomeno, oppure semplicemente disponendo in maniera diversa i dati da analizzare o creando tabelle pivot.
Attraverso specifiche schede è possibile avvalersi di molteplici funzionalità:
  • Filtro e ordinamento
  • Soglia, permette di evidenziare nel risultato le righe che rispettano determinate condizioni
  • Espressioni, crea colonne calcolate aggiuntive utilizzando operandi e funzioni matematiche
  • Custom, consente di trasferire i dati estratti dal report come Input di una procedura esterna
  • Grafico, crea grafici sulla base dei report realizzati
  • Stampa, effettua una pubblicazione di un risultato completamente personalizzato e conforme alle proprie esigenze

I report sono formattabili grazie ad un potente designer, possono essere pubblicati in formato Microsoft Excel o HTML o spediti via posta elettronica secondo la schedulazione definita dall’utilizzatore.
Nel software business intelligence sono presenti inoltre la funzione Drill Across che permette di confrontare il risultato di due report, anche provenienti da data mart differenti. Vi è quindi la possibilità, ad esempio, di visualizzare contemporaneamente gli acquisti e le vendite oppure di confrontare i valori di due indagini su lassi temporali particolari, come il venduto di due diversi periodi a “cavallo d’anno”. La Segmentazione, consente di suddividere secondo un determinato criterio, le dimensioni presenti sui vari data mart, così da classificare, limitare le ricerche, dare classifiche o creare profili sulla base di analisi.

E’ possibile segmentare il proprio mercato di riferimento (clientela) in base ai valori assunti da una determinata variabile oppure riclassificare il proprio piano dei conti in base ad uno schema di riclassificazione economico o patrimoniale (a costo del venduto, a margine lordo di contribuzione,…).

UN SOFTWARE SU MISURA
Il software Business Intelligence consente di scegliere quali strutture aggiungere e visualizzare come ulteriori attributi all’interno delle diverse dimensioni, nonché creare nuovi attributi prendendo dai dati contenuti in un database esterno personalizzato. Attraverso la funzione di schedulazione è possibile quindi pianificare, assegnando anche la ricorrenza (giorno/mese) eventualmente fino alla data prescelta:
  • L’ETL, il modulo di PBI che è in grado di estrarre i dati dal data base di Mexal DB, per poi inserirlo nel nuovo archivio dati adatto all’analisi
  • La Pubblicazione di report già salvati
  • Il Backup dei database di PBI
Inoltre è possibile definire una lista utenti, con relativi nome e password, abilitati ad accedere alle funzioni di business intelligence stabilendo per ciascuno precisi limiti di utilizzo dell’applicativo; ad esempio è possibile limitare l’addetto dell’Ufficio Acquisti nella visualizzazione del solo data mart degli Acquisti o dei report con filtri particolari su zona o altri attributi significativi per il cliente.
Realizzato con tecnologia Microsoft .net, PassAnalytics è utilizzabile tramite internet ed è in grado di eseguire le elaborazioni in remoto, tramite una semplice connessione web. L’interfaccia estremamente innovativa e razionale ne semplifica notevolmente l’operatività, permettendo all’utente di interagire con uno strumento evoluto in grado di realizzare indagini estremamente complesse.